toggle menu

Biagio Antonacci - Briciola



Briciola
Il tuo primo vero nome
Eri tanto piccino
Da sembrare un fatto strano
Dopo una guerra appena finita
Le sue trecce bionde
Erano la vita
Briciola
Quanta neve e le colline
Ti sembravano monti
Troppo alti per salire
L'amore un gioco
Da poterti comprare difficile da usare
Ma bello da morire
Adesso la luna
Si mette a ballare
E canta con te
E quando nel cuore
C'è un pò di rancore
Si canta con te
È tutto nel mare
Il vero ascoltare quando canta con te
Briciola
È un suono di clarino
Che resta sulla pelle
Nelle orecchie di un bambino
È una partita vinta ma giocata
Un'emozione nuova
Un'altra sua trovata
Briciola
Certo che non sei quanto sei cambiato
Sei rimasto piccino
È un peccato dirti bello
Ma non sai quanto grande
Tanto da creare un vuoto
Quando smetti di cantare
E ti metti a dormire
Adesso la luna
Si mette a ballare
E canta con te
E quando nel cuore
C'è un pò di rancore
Si canta con te
È tutto nel mare
Il vero ascoltare quando canta con te