toggle menu

Biagio Antonacci - Eternità



Amata mia, deve essere cambiato il tempo
Perchè nel mio giardino sboccia
Una rosa
Averti qui
È più di quello che aspettavo
È più del giorno che sognavo
E sognavo...
Tu fai a me quello che il sole ha fatto a lei
T'amo e temo, temo e t'amo
Come un suono che se spegni resta lì
Poi perdono e poi tremo
Quando sa di asenza tutto attorno a me
Farò di te, l'indirizzo del mio cuore
Farò con te il sesso mai provato
Farò di te eternità...
Amata mia
Sei fuoco in un camino spento
Sei acqua quando ho tanta sete
Sei una rosa..una rosa
Non c'è amore che non viva un pianto
Non c'è.. mai un inverno, e nessun'ombra fermerà questo mio vivere di te
Mai una morte, mai un dolore
Mai nessuno, mai nessuno più così
Avrò con te, l'intesa mai raggiunta
Avrò con te una vita di traguardi
Avrò con te...eternità!
E chissà l'eternità, cosa ci riserverà
Quanto ci regalerà, quanto poi ci toglierà...
Avrò occhi da bambino e un aereoplano per volare
E un'altra rosa da guardare...
(3 volte)